Come creare un Blog con WordPress

Se stai pensando di creare un blog, è necessario scegliere un CMS con un backoffice facile da usare, veloce e con un sacco di funzioni. Il CMS che oggi utilizzano tutti i migliori blogger è WordPress, un sistema che offre tutto il necessario per avere un Blog elegante, facile da usare e con una velocità impressionante.

creare un blog con wordpress

Prima di iniziare a creare un blog con WordPress, è necessario che tu abbia un buon hosting che, oltre ad essere economico, supporti questo CMS. Nel link qui sopra c’è la mia guida per la scelta del miglior hosting wordpress.

Per eseguire l’installazione di WordPress avrai bisogno di un minimo di conoscenza, ma non preoccuparti, perché, come ho detto nel manuale precedente, se hai comprato l’hosting con siteground, l’installazione di WordPress la farai in meno di un minuto, senza alcuna conoscenza.

Installare WordPress in 4 passi con SIteground

1. Entra su cPanel

installare wordpress con siteground

Il primo passo da fare è cliccare su “My Accounts” e poi sul bottone rosso dove c’è scritto cPanel.

2. Clicca su WordPress

crea blog

Una volta entrato nel cPanel, cerca la sezione “Autoinstallers” e clicca su WordPress.

3. Clicca su install

configurazione wordpress siteground

Appena arrivato alla schermata di softaculous, clicca su install.

4. Configura l’installazione di WordPress

configurazione wordpress siteground

configurazione wordpress siteground

In questo ultimo passaggio devi completare alcuni dati per il tuo nuovo blog. La parte più importante è la scelta di nome utente e password: non li dimenticare mi raccomando!!! Per il resto dovrai scegliere un titolo ed una descrizione del blog e cambiare la lingua all’italiano.

Dopo aver completato i 4 passi che ti ho elencato, hai il tuo blog WordPress bello e pronto!!. Per accedere è sufficiente digitare la seguente url: http://www.tudominio.com/wp-login.php, dove è necessario sostituire “www.tudominio.com” con il tuo vero dominio. Inserisci poi il nome utente e la password ed entrerai nel pannello di controllo di WordPress!.

Scelta del Tema o Template per il tuo blog su WordPress

temi per wordpress

Ora arriva una parte importante. La scelta del tema per il blog. Di default WordPress offre 3-4 temi gratuiti con i quali si può iniziare. Ti consiglio di scegliere, per esempio, il twenty Twelve che è il tema che uso in questo stesso blog. Si tratta di un tema facilmente manipolabile e semplice, ottimo per cominciare. Inoltre è anche uno dei migliori a livello SEO perché è scritto molto bene ed è veloce. Questo a Google piace molto ;).

Se vuoi un tema più sofisticato, eccoti una lista dei migliori siti dove si vendono temi per WordPress fra i migliori in circolazione:

  • ThemeForest: Senza dubbio il posto migliore per trovare molti temi differenti per il tuo blog. Attualmente ospita più di 12.500 temi, tra i quali molti a pagamento ed altri gratuiti.
  • CPO Themes: Un altro sito dove si trovano alcuni temi per il tuo WordPress. Di questo sito evidenzio la qualità e la facilità di configurazione dei suoi temi.
  • Woo Themes: Molto simile a ThemeForest ma con meno temi a disposizione. Oltre ai temi, puoi trovare anche diversi plugin per wordpress.
  • Elegant Themes: Design elegante e minimalista.

Come hai visto, se dai un’occhiata a tutte queste piattaforme, avrai a disposizione migliaia di temi per il tuo nuovo blog wordpress. Hai già scelto il tema?

Plugins indispensabili per il tuo blog WordPress

plugins wordpress

OK!, Hai già installato il tema nel tuo blog e sei pronto per iniziare a scrivere, ma attenzione, c’è ancora una parte importante da fare: devi mettere i plugins necessari per fare in modo che il tuo blog funzioni alla perfezione!. Eccoti una lista con i plugins essenziali che qualsiasi blog fatto con WordPress:

  1. Akismet: Ogni Blog ha bisogno di filtrare la spam, e questo è il miglior plug-in contro i commenti spam. Lo troverai già installato appena si conclude l’installazione di WordPress.
  2. Google XML Sitemap: Come ogni web, anche il tuo blog ha bisogno di un sitemap per informare Google della struttura del tuo sito.
  3. SEO by Yoast: Il modo migliore per ottenere traffico verso il tuo blog è attraverso le persone che cercano sui motori di ricerca. Questo è il miglior plugin che esiste per migliorare la SEO del tuo blog e dei tuoi articoli.
  4. Related Post by Category: Il tipico plugin che mostra le notizie correlate alla fine di un articolo. Molto utile per mantenere l’utente più tempo sul tuo blog.
  5. W3 Total Cache: Un plugin di caching che migliora la velocità di caricamento del tuo blog. Ottimo per migliorare il ranking su Google.

Tutti questi plugin è possibile trovarli gratuitamente sul repository di WordPress. Devi solo entrare nel pannello di controllo di WordPress, cliccare sul lato sinistro sopra la sezione Plugins e selezionare Aggiungi nuovo. Dopodichè scrivi il nome del plugin e cercalo. Una volta trovato installalo ed il gioco è fatto.

Ormai non ti resta nessuna scusa per non scrivere un articolo e mostrare al mondo cosa sai fare. Sai benissimo come creare un blog con WordPress!